venerdì 31 luglio 2015

Stravolgimenti europei


A causa delle avarie frequenti della piattaforma IlCannocchiale, dove - in 4 anni e 5 mesi - il mio blog Vincesko ha totalizzato 700.000 visualizzazioni, ho deciso di abbandonarla gradualmente. O, meglio, di tenermi pronto ad abbandonarla. Ripubblico qua i vecchi post a fini di archivio, alternandoli (orientativamente a gruppi di 5 al giorno) con quelli nuovi.

Post n. 495 del 27-10-14 (trasmigrato da IlCannocchiale.it)
Stravolgimenti europei


IL CONFRONTO SULLA LEGGE DI STABILITA’. OGGI INCONTRO CON I SINDACATI
Manovra, Padoan risponde alla Ue: «Deficit, misure per 4,5 miliardi»
Il ministro: «Così taglieremo dello 0,3% del Pil il deficit nel 2015. Dobbiamo evitare a tutti i costi il quarto anno di recessione». La replica: «Bene collaborazione dell’Italia»
di Redazione Online
27 ottobre 2014

Due dei tanti frutti malati di questa Unione Europea in mano alla destra tedesca ed ai suoi epigoni e scherani è, in primo luogo, il perdurare di una crisi economica devastante, regalataci dagli USA (che ne sono usciti dopo un solo anno) e gestita in modo pessimo dai sedicenti statisti europei Merkel, Sarkozy e Barroso, per cui, dopo 6 anni di stravolgimento della vita e del benessere di milioni di persone, non se ne vede ancora l’uscita; e, in secondo luogo, lo stravolgimento della lingua, per cui si è preteso di convincerci che si potesse uscirne con la nefasta ed ossimorica “austerità espansiva”, fatta di inique manovre finanziarie lacrime e sangue e di cosiddette “riforme strutturali”.
Ora, dopo lo scambio epistolare tra l’Italia e la Commissione Europea, se ne aggiunge un terzo: lo stravolgimento della matematica (oltre che della logica), per cui si verifica che una Legge di stabilità che prevede un aumento dell’avanzo primario ed una diminuzione del deficit diventa e viene propagandata come manovra anti-recessiva.
E l'ineffabile falco finlandese Katainen fa anche i complimenti – et pour cause - al ministro Padoan e al governo italiano.
A che livelli può arrivare lo stravolgimento dell’informazione per ingannare il popolo europeo!


Post e articoli collegati:

Lettera a José-Manuel Barroso

Il piu’ grande taglio delle tasse della storia dell’uomo sarà recessivo
Qualche chiarimento sulla c.d. manovra
di Gustavo Piga
16 ottobre 2014


Nessun commento:

Posta un commento